Audiometria tonale
L'audiometria tonale è un esame che permette di studiare la capacità di percepire i suoni da parte del paziente e quindi documentare l'entità della perdita uditiva alle varie frequenze. Viene eseguito in una cabina audiometrica oppure in un ambiente appositamente insonorizzato.
Audiometria vocale
L'audiometria vocale è un esame che permette di verificare l'effettiva menomazione che l'ipoacusico ha nel percepire il messaggio verbale e quindi di accertare, attraverso l'utilizzo di un apposito audiometro, la sua capacità di riconoscere e capire parole e frasi di una lingua.
Endoscopia faringolaringea
Permette di esaminare tutte le sottosedi dalla base della lingua all'ipofaringe, i primi anelli tracheali e le corde vocali con una valutazione della motilità e dello spazio respiratorio. È un esame utile per diagnosticare le patologie della voce e della deglutizione.
Endoscopia nasale
Consente una corretta diagnosi di tutte le patologie nasali attraverso l'esplorazione di setto, mucosa, turbinati, fessure sfenopalatina e olfattiva, coane e complesso ostio-meatale, nonchè di verificare l'eventuale presenza di vegetazioni adenoidee.
Esame vestibolare
È indicato nello studio delle vertigini e consente di valutare il funzionamento del labirinto sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Viene eseguito introducendo una minima quantità di acqua nell'orecchio al fine di provocare la stimolazione labirintica.
Impedenzometria
Permette la valutazione quantitativa dell'impedenza acustica (ovvero la resistenza opposta dalle strutture dell'orecchio medio al passaggio delle onde sonore) fornendo indicazioni circa la funzionalità del sistema formato dal timpano e dalla catena degli ossicini.
Otomicroscopia
È un esame obiettivo, assolutamente indolore, del condotto uditivo e della membrana timpanica che non presenta alcuna controindicazione per il paziente. Si effettua con un microscopio ottico che permette di esaminare accuratamente anche i dettagli più piccoli.
Prova di funzionalità tubarica
La prova della funzionalità tubarica è l'esame che permette di valutare, tramite una compensazione forzata, la corretta apertura della Tuba di Eustachio, che mette in comunicazione l'orecchio medio e il rinofaringe.
Stroboscopia laringea
Consiste nel creare artificialmente una vibrazione delle corde vocali del paziente illuminandole ad intermittenza. Lo scopo di questo esame è quello di studiarne sia il ciclo vibratorio che la capacità di emissione del suono laringeo.
Timpanometria
La timpanometria è un esame che permette di misurare attraverso lo studio di onde acustiche che attraversano il timpano, il suo grado di elasticità, l'eventuale presenza di versamenti all'interno dell'orecchio medio nonchè il grado di mobilità della catena degli ossicini.
NewTom VGi evo Cone Beam 3D Imaging

"NewTom VGi evo" la più completa CBCT otorino e maxillofacciale

Il dott. Mattaroccia si avvale delle tecnologie e degli strumenti più avanzati, primo fra tutti il dispositivo ultra moderno ed ultra competitivo "NewTom VGi evo", la più completa CBCT sia per quanto concerne la diagnostica otorinolaringoiatrica che quella odontoiatrica, conosciuto a livello mondiale per la sua assoluta affidabilità e l'alto standard di qualità.
A differenza delle TAC convenzionali che emettono una dose di radiazioni molto elevata, "NewTom VGi evo" utilizza un fascio a forma conica che necessita di un'unica rotazione per acquisire l'intera sezione da esaminare, ottenendo ugualmente immagini estremamente nitide, accurate e senza distorsioni o artefatti.
Grazie alla tecnologia SafeBeam, che controlla costantemente le operazioni del sistema, "NewTom VGi evo" adatta automaticamente le esposizioni radioattive in base alle dimensioni anatomiche del paziente garantendogli l'eccezionale beneficio di ricevere una dose di radiazioni molto inferiore a qualsiasi altra TAC convenzionale.

Per ulteriori informazioni: www.newtom.it

Copyright © 2012-2018 dott. Mario Mattaroccia - Tutti i diritti riservati - Created by Webwizard Graphic & Web Design - COOKIE POLICY