Sei qui: Chirurgia ORL - Adenoidectomia

L'adenoidectomia è un intervento che viene generalmente effettuato in età scolare, spesso in concomitanza con la tonsillectomia e consiste nell'asportazione delle vegetazioni adenoidi attraverso il cavo orale.
Si ricorre all'adenoidectomia quando nel bambino si manifestano sinusiti ricorrenti, rinorrea (scolo di muco dal naso), respirazione orale forzata, episodi di apnee notturne, russamento, disturbi del sonno, sonnolenza diurna, occlusione tubarica con otite catarrale ricorrente, diminuzione dell'udito per accumulo di catarro nell'orecchio medio, disturbi della crescita e del comportamento, anomalie nella crescita dentale/facciale, difficoltà di alimentazione ed anomalie nel linguaggio.
Viene eseguita sempre in anestesia generale e generalmente in regime di Day Hospital.

Privato e Convenzionato