Sei qui: Chirurgia ORL - Laser dei turbinati

L'ipertrofia dei turbinati (ovvero l'aumento di volume degli stessi) dovuta ad allergie, infezioni, fumo, inalazioni di alcune sostanze negli ambienti di lavoro e all'utilizzo reiterato di alcuni vasocostrittori, può essere agevolmente risolta con la chirurgia laser, tecnica del tutto indolore e per nulla invasiva.
L'intervento viene effettuato in anestesia locale, ha una durata media di circa 30 minuti, permette al paziente di essere dimesso dopo circa 3 ore ed è generalmente seguito da una o due medicazioni.

Privato e Convenzionato